Ti trovi qui: » » News » Gara di pesca alla trota
24-07-2020

Gara di pesca alla trota

Nella riunione del 20 luglio 2020 il Consiglio Direttivo ha istituito una gara annuale di pesca alla trota denominata "TROFEO BACINO ACQUE FIUME BRENTA" in ottemperanza alla normativa C.O.N.I. al fine della iscrizione nell'albo delle Associazioni Sportive in regime agevolato e in sintonia con le norme dello Statuto che regola la vita dell'Associazione.

La data per il "1° TROFEO BACINO ACQUE FIUME BRENTA" è stata fissata nella giornata di domenica 20 settembre 2020

Si riporta il regolamento. Lo stesso è pubblicato anche nella sezione ATTIVITA'.

 

"La nostra Associazione organizza per la giornata di domenica 20 settembre 2020 una gara sportiva di pesca alla trota denominata:

 

“1° TROFEO BACINO ACQUE FIUME BRENTA”

La competizione è aperta per un massimo di 300 concorrenti e divisa in 2 settori:

1° settore libero con capienza 100 partecipanti; 2° settore palinato con capienza 200 partecipanti, e con le seguenti disposizioni:

ISCRIZIONI

a)                  Le iscrizioni dovranno pervenire su carta intestata dell’Associazione a firma del Presidente, che dovrà dichiarare la regolare posizione degli iscritti rispetto alla posizione sia associativa che assicurativa. Il numero dei partecipanti per Associazione iscritta non dovrà essere inferiore a 8 (otto).

b)                  Nella lista dei partecipanti dovranno essere evidenziati i nominativi delle Dame e dei Pierini.

c)                  Quota di iscrizione: € 20,00 (venti,00) - Pierini € 10,00 (dieci,00).

 Adesioni: unicamente al seguente indirizzo di posta elettronica: segreteria@bacinofiumebrenta.it;

                                                                                                               peruzzodiego@live.it

Campo gara: Roggia Bernarda nel Comune di Cartigliano (VI) e Tezze sul Brenta (VI).

Le iscrizioni saranno accettate, salvo esaurimento dei posti, fino al giorno 01 settembre 2020.

REGOLAMENTO GARA

Premesso che la gara si svolgerà con qualsiasi condizione di tempo e di corso d’acqua, ogni concorrente con la propria iscrizione dichiara di conoscere, accettare e rispettare il seguente regolamento, che disciplina lo svolgimento della competizione:

-          I Concorrenti dovranno essere in possesso di regolare licenza di pesca ed esibirla ad ogni eventuale richiesta;

-          I capi catturati inferiori a cm 22 dovranno essere immediatamente liberati, con cura e attenzione, mediante taglio del filo;

-          È fatto divieto assoluto di trattenimento della specie marmorata, del suo ibrido e del temolo;

-          È consentito l’uso di una sola canna con unico amo. Eventuali canne di scorta potranno essere a disposizione ma chiuse e con amo non innescato;

-          Ogni Concorrente dovrà portare il proprio cartellino numerato in maniera visibile e mantenere un comportamento corretto nei confronti degli altri Concorrenti;

-          Nei settori palinati l’azione di pesca è consentita solamente all’interno della propria area, esca compresa;

-          Per i turni nei settori liberi sarà effettuato il sorteggio 15 minuti prima dell’inizio;

-          Ai Pierini sarà riservato un settore appositamente attrezzato;

-          Raggiunta la quota, il Concorrente dovrà consegnare il catturato al proprio giurino e solo dopo potrà sostituire un altro concorrente della sua Associazione eventualmente assente, purché in settore diverso;

        -     

-          Esche ammesse

a)      Primo turno: Lombrico, Tarma, Tarmone, Caimano, Larva del miele;

b)      Secondo turno: in aggiunta a quanto sopra pesciolino morto. È vietato il trasporto del pesciolino vivo sia in campo gara che nei mezzi privati. Le trasgressioni in merito saranno sanzionate.

-          Catture: massimo consentito nr. 12 (dodici) capi. Il quantitativo immesso sarà di kg. 2,00 per concorrente, la specie trota iridea (Oncorhynchus mykiss);

-          Svolgimento: Il rappresentante di ogni Società dovrà essere a disposizione del Direttore di Gara alle ore 6,30 di domenica 20 settembre 2020 presso il parcheggio del campo sportivo di Cartigliano (VI). Dopo la consegna del materiale di gara, i Concorrenti si porteranno con i propri mezzi al posto assegnato. L’inizio e il termine di ogni turno saranno dati mediante segnale acustico.

-          Pesatura: Il contenitore (anche se vuoto) dovrà essere riconsegnato da tutti i Concorrenti di ogni Società. In mancanza la stessa sarà penalizzata di 5.000 punti per ogni mancata consegna. Le operazioni di pesatura avranno luogo presso il parco della sede dell’associazione Bacino Acque Fiume Brenta in via A. Volta, 5 – Bassano del Grappa - alla presenza della Giuria composta da 5 Rappresentanti delle Società partecipanti alla competizione, sorteggiati dal Comitato Organizzatore.

-          Alle operazioni di pesatura e successiva premiazione, causa disposizioni in materia Covid19, al fine di evitare assembramenti, sono ammessi 4 (quattro) concorrenti per Società partecipante.

L’Associazione organizzatrice non si assume responsabilità circa il pescato non ritirato. Lo stesso sarà devoluto in beneficenza.

-          Reclami: Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria entro trenta (30) minuti dal termine della competizione e prima della pesatura, accompagnati dalla somma di € 100,00 che saranno rimborsati in caso di accoglimento del ricorso stesso.

        -     

Per quanto non elencato, vige il Regolamento della Regione del Veneto e in subordine quello della A.s.p.d. Bacino Acque Fiume Brenta, concessionaria delle acque.

 

CLASSIFICHE

In base alle operazioni di pesatura, verranno compilate le seguenti classifiche:

-          Classifica di settore: 1 (uno) punto per ogni grammo di pescato + 1.000 punti per ogni cattura;

-          Classifica individuale: dal punteggio più alto a quello più basso;

-          Classifica per Società: con i 3 (tre) migliori punteggi dei Concorrenti di ogni Società.

PREMIAZIONI

-          Premiazione di settore: medaglia d’oro al 1° classificato - premi vari fino al 5°;

-          Premiazione individuale: in natura al 1° - 2° - 3° classificato. Ad ogni partecipante sarà consegnata in omaggio una bottiglia di vino prosecco.

-          Premiazione di Società: Trofeo A.s.p.d. Bacino Acque Fiume Brenta alla 1a classificata; seguiranno riconoscimenti ad ogni Società partecipante. La Società vincitrice il trofeo, ne entrerà in possesso definitivo alla terza vittoria, anche non consecutiva. Per il primo anno si renderà responsabile della cura del trofeo, fino alla riconsegna alla manifestazione successiva.  

 

RIEPILOGO PROGAMMA

-          Giorno 09 settembre 2020 ore 21 nella sede della A.s.p.d. Bacino Acque Fiume Brenta: sorteggio postazioni;

-          Giorno 20 settembre 2020 ore 06,30: ritrovo e distribuzione buste presso il parcheggio campo sportivo di Cartigliano (VI);

-          Giorno 20 settembre 2020 ore 07,30 – 08,30: 1° turno;

-          Giorno 20 settembre 2020 ore 09,00 – 10,00: 2° turno;

-          Giorno 20 settembre 2020 ore 10,45: pesatura, consegna del pescato, esposizione classifiche e successiva premiazione presso il parco della A.s.p.d. Bacino Acque Fiume Brenta – via A. Volta, 5 – Bassano del Grappa. Seguirà un aperitivo a conclusione della manifestazione.     

 

L’A.s.p.d. Bacino Acque Fiume Brenta, tutti i suoi Rappresentanti e Collaboratori, nonché tutti i Commissari e Giudici di Gara, sono sollevati da ogni responsabilità relativa a danni e/o incidenti che si dovessero verificare a qualsiasi titolo e per qualsiasi effetto prima, durante e dopo lo svolgimento della manifestazione a persone, cose e/o animali.

Ogni concorrente è invitato al massimo rispetto per le colture in atto e a lasciare il Campo Gara pulito.

Si rammenta a tutti i partecipanti di dare la massima attenzione alle norme in materia di prevenzione Covid19 nel caso di proroga dello stato di emergenza, in particolare nel rispettare le distanze interpersonali di sicurezza e, se necessario, l’uso della mascherina. 

Si ringraziano anticipatamente tutte le Società partecipanti e i loro pescatori associati.

 

Bassano del Grappa, luglio 2020"

22-07-2020
LICENZA DI PESCA (Tassa della Regione dl veneto)
Realizzato da w-easy